Castagnaccio un classico della tradizione toscana

Castagnaccio un classico della tradizione toscana

Il Castagnaccio è un dolce povero della tradizione toscana che nelle fredde sere d’autunno vi coccolerà con il suo profumo di arancia e rosmarino. Senza uova, burro e neppure lievito. Gli ingredienti sono pochi ma il risultato è davvero speciale. L’importante è procurarsi una farina di Castagne di ottima qualità. Il Castagnaccio è un classico toscano da proporre e riproporre, ovviamente servito con della morbida ricotta fresca. 

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura : 50 minuti 
Difficoltà: facile

Ingredienti per realizzare il Castagnaccio toscano Ingredienti 

250 gr farina di Castagne, 1 bicchiere di acqua tiepida, uvetta, 100 gr pinoli, olio d’oliva q.b, sale q.b., 1 rametto di rosmarino e scorza di 1/2 arancia non trattato.

 

Procedimento

Realizzare il Castagnaccio toscano è un procedimento semplice e veloce. Procuratevi una teglia da cm 25 circa e ungetela con olio d’oliva.

1.Mettere a mollo in una ciotolina con acqua tiepida l’uvetta e lasciare a rinvenire per 10 minuti. Tagliate la scorza di 1/2 arancia e fatela a striscioline fini. 

2.In una ciotola versate 250 gr di farina di castagne poi aggiungete poco per volta il bicchiere di acqua tiepida, aggiungetela un po’ per volta e mescolate con una frusta. Continuate ad aggiungere acqua fino a che l’impasto non risulterà fluido.

3.Aggiungete un pizzico di sale, l’uvetta strizzata, la scorza dell’arancia fatta a strisciette sottili ed i pinoli, lasciandole una manciata di scorzette e pinoli da parte.

4.Versate l’impasto nella teglia da circa 25 cm, sopra distribuite i pinoli restanti, le scorzette e il rametto di rosmarino fatto a pezzettini. Aggiungete un goccino di olio. 

5. Infornate a 200 gradi per 50 minuti. Poi sfornate e servite con la ricotta morbida.

Bene, non resta che gustare questa ricetta toscana per assaporare tutto il sapore dell’autunno, l’unica raccomandazione è di invitare ospiti oppure rischiate di finirlo tutto da soli!!!  😀 

 

E voi come fate il Castagnaccio? Se vi va lasciate un commento qui sotto o sui miei social.

Thank’s!

 

Castagnaccio e ricotta

 

 

 

 

 

 

Vivo a Viareggio, respiro aria di mare e amo la mia Toscana. Cucino per le persone a cui voglio bene e scappo in viaggio ogni volta che posso. Amo i cani e le persone sorridenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top